L'Arte della Commedia

“..Sono poveri diavoli in viaggio, chiamati in scena per portare a chiunque, per mari, fiumi e monti, il loro conforto infernale…”
(Nicola Fano
 “Che cosa ci vieta di dire la verità ridendo?
(Orazio)

Lo spettacolo nasce da uno studio della Commedia dell’Arte, stile fondamentale del teatro gestuale e grande patrimonio culturale del teatro italiano che possiamo definire come “infanzia del teatro”, ma anche come genere attuale in grado di adattarsi ad ogni testo.
In questo territorio sono chiamate in causa le Maschere: antiche stilizzazioni di personaggi, dai servi, ossia gli Zanni e Colombina, agli innamorati, ai Capitani, ai grandi vecchi come Pantalone e i Dottori, tutti coinvolti nei grandi imbrogli della natura umana: far credere, lusingare, approfittare di tutto, tendere la trappola. Esse spesso si esprimono in “grammelot”, una specie di linguaggio universale che può richiamare nei suoni, dialetti e lingue di ogni genere ed essere compreso da tutti e ben presto, trascinate dalla loro stessa follia, si trovano prese nei loro stessi intrighi.
Dalla Commedia dell’Arte trassero ispirazione per le loro geniali opere Molière e Goldoni  e lo spettacolo esprime un confronto tra alcuni dei loro grandi personaggi e i più antichi Canovacci .
Vedremo la Maschera evolversi e diventare personaggio….il resto è Commedia. 
Buon divertimento!
Laura Teodori

Sabato 19 e Domenica 20 Giugno 2010 ore 21:00

Teatro Villa Sora

Frascati - Via Tuscolana, 5


Regia Laura Teodori
Luci e fonica Pantera Studios 




si ringraziano per la collaborazione
Valerio Pollio e Emmanuel Gallot-Lavallèe